IL CARMINE RIBELLE – Marco Ugolini (Code: )

Rating:

IL CARMINE RIBELLE – Marco Ugolini

Storia dell’antifascismo nei quartieri popolari del centro storico di Bresica, dal “biennio rosso” alla Resistenza


«L’attenzione (di questo libro) si rivolge principalmente al cosiddetto “antifascismo nella realtà viva del paese” che, anche nei momenti più bui della dittatura, si radica e si concreta anche in forme spontanee e non organizzate nelle fabbriche, nei piccoli centri abitati e nei quartieri che spesso diventano una sorta di termometro dell’insofferenza popolare nei confronti del regime, oltre che un laboratorio per l’attività clandestina cospirativa che sfocerà nella lotta armata in città e in montagna».

Nel corso dei secoli, le strade del Carmine, si sono guadagnate una fama difficile da distinguere da quella che è l’identità del centro cittadino di Brescia. Quartiere operaio e ribelle, covo di sovversivi e, al tempo stesso, zona malfamata e degradata: così le cronache liberali hanno sempre descritto la zona, dando corpo a non pochi miti, numerose leggende e altrettanti stereotipi da sfatare. Con rigore e passione, Marco Ugolini ha percorso le vie protagoniste di questo libro così come sono state vissute e amate dai suoi abitanti nel corso dei secoli, concentrandosi sugli anni in cui la conflittualità sociale ha raggiunto il suo apice, vale a dire il periodo compreso tra il “biennio rosso” e la Resistenza. Il risultato è una narrazione in cui il Carmine riesce finalmente a parlare in prima persona, dando spazio a figure eccezionali di bresciani niente affatto disposti a cedere il passo all’espansione fascista ma anche a volontà speculative forse insospettabili, alla base della cattiva reputazione associata con poca buona fede al quartiere. Una storia corale, drammatica, a tratti epica ma sempre realistica di una parte della città in cui l’antifascismo è stato più di una bandiera, la lotta di classe un valore condiviso da molti e il ribellismo sociale una conseguenza quasi naturale rispetto alle condizioni di lavoro e di vita.


MARCO UGOLINI: nato a Brescia nel 1980, è laureato in Storia presso l’Università degli Studi di Milano. Collabora con l’associazione culturale Anteo e ha preso parte ai progetti di ricerca Noi Sfileremo in silenzio. I lavoratori a difesa della democrazia dopo la strage di piazza della Loggia; I lavoratori, tutti alzarono la mano e Vengano un po' dove falciamo noi… Vite, storie e lotte dei lavoratori dell’agroindustria a Brescia dagli inizi del Novecento a oggi.

Collana: Unaltrastoria
Pagine: 262
Formato: 13x20 brossurato con bandelle 
Isbn: 9788867182169

Price: 20.00 EUR
Quantity:
Comments
Copyright MAXXmarketing GmbH
JoomShopping Download & Support