Catalogo

SOLDATI SENZA UNIFORME - Giovanni Pesce (Code: )

Rating:
SOLDATI SENZA UNIFORME - Giovanni Pesce
zoom Zoom image

Giovanni Pesce
SOLDATI SENZA UNIFORME

Diario di un partigiano

Quando, a partire dall'8 settembre del 1943, la notizia dell'armistizio si diffonde in Italia e l'esercito nazista, da alleato, si trasforma in un esercito di occupazione con la collaborazione dei traditori fascisti, la possibilità di riscattare il paese dalla barbarie venne coraggiosamente raccolta da un manipolo di valorosi: i partigiani.
Inizia così, mettendo al sicuro le armi lasciate incustodite nelle caserme, l'epopea di Giovanni Pesce: dall'organizzazione dei primi Comitati di Liberazione Nazionale e alla formazione dei Gap a Torino e a Milano, "Visone" è in prima linea e, insieme a combattenti leggendari come Dante Di Nanni, semina il panico nelle file del nemico, dando un contributo fondamentale alla vittoria finale.
Testimonianza diretta di vita partigiana, "Soldati senza uniforme" è un libro unico nel suo genere: un contributo imprescindibile alla causa dell'insurrezione, ma anche il ricordo indelebile dei grandi valori capaci di animare le donne e gli uomini artefici di una simile impresa.

Giovanni Pesce Conosciuto con i nomi di battaglia di "Ivaldi" e "Visone", medaglia d'oro della Resistenza, è una figura leggendaria del movimento partigiano internazionale. Originario di Visone, in provincia di Alessandria, ha soltanto diciotto anni quando si arruola nelle Brigate Internazionali e, agli ordini di Guido Picelli, è in prima linea nei momenti cruciali della guerra antifascista spagnola. Rimpatriato nel 1940, viene arrestato e confinato nell'isola di Ventotene, ma nel 1943, riguadagnata la libertà, è tra gli organizzatori dei Gap torinesi dove, insieme a combattenti come Dante Di Nanni, semina il panico tra le truppe naziste di stanza nel capoluogo piemontese. Dal 1944 opererà a Milano, continuando fino alla vittoria la guerra di Liberazione al comando della III Brigata Gap "Rubini". Instancabile testimone dei valori partigiani, ha dedicato alla Resistenza diversi libri, tra cui, oltre a "Soldati senza uniforme", il celebre "Senza tregua" (1967): pagine destinate a trasportare l'eroismo del grande comandante al di là della morte, avvenuta a Milano nel 2007.

Collana: Tutte le strade
Pagine: 224
Formato: 13x20
Isbn: 9788867180806

Price: 16.00 EUR
Quantity: 
Comments
Copyright MAXXmarketing Webdesigner GmbH

- Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua navigazione. Per saperne di più e capire anche come non utilizzarli vedi le informazioni nella nostra Cookie e privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information